Cerca

Bestiari(o) familiar(e)

Nuovo disco di Alessio Arena

Nuovo disco di Alessio Arena

Un posto dove si possano mischiare ad arte due lingue e due mondi, quello del passato e quello del presente, fino a rendere una radiografia poetica e visionaria di una famiglia e della sua identità in un continuo evolversi.
A metà strada tra un diario intimo, semplicemente descrittivo e i tratti lirici di un pop barocco (ossia con una strumentazione classica) è così che immagino questo “Bestiari(o) familiar(e)”, il mio primo vero e sospiratissimo album, che parla catalano, spagnolo, italiano e napoletano e unisce tutti questi suoni fino a trovarne un carattere spietato, come quello di un testamento.
Diviso in due parti, la prima Avui (oggi in catalano) e Ajere (ieri in napoletano), ognuna di esse è arrangiata e suonata da musicisti diversi, e incisa tra Barcellona e Napoli.

Il Bestiari(o) familiar(e) è dedicato alla memoria di Lhasa de Sela.

 

Data →
28 set
Tag →

Scrivi il tuo commento